Archivi per categoria: L’ora di Filosofia

Libri che parlano di… oggetti. La psicopatologia degli oggetti, il loro essere attraverso di noi nel sogno, nella memoria, nella poesia…

Libri che parlano di … Oggetti?!?! Che cosa accomuna la testimonianza di sopravvivenza ad un Lager ucraino, un’autobiografia  narrata come una malsana filastrocca, e un racconto fotografico in una tranquilla cittadina tedesca? Sono gli oggetti, che al momento del presente, del viverli quotidianamente in quanto scontati, lì per noi, traendone un mero ed immediato utilizzo, non ci comunicano nulla se… (altro…)

Dal giogo dell’idea alla festa del pensiero : i sentieri della ἀλήθεια nel saggio “L’origine dell’opera d’arte” di Martin Heidegger. In libreria.

  E’ in libreria e in distribuzione online  il mio primo saggio, edito per Mimesis Edizioni. Per ordinarlo scrivetemi a fedduzz@hotmail.com Il costo è di euro 10 (spedizione compresa). Un Grazie immenso a chi ha creduto, e a chi crederà, in me. Ecco qualche pillola del volume scaricabile in PDF: Indice, Presentazione, Premessa: Dal giogo dell’idea alla festa del pensiero

SEMINARIO PERMANENTE: MARTIN HEIDEGGER E IL PENSIERO DELL’ORIGINE

  Analisi del testo – “Der Spruch des Anaximander /La locuzione di Anassimandro” di Martin Heidegger, contenuto in “Holzwege/Sentieri Interrotti”. Versioni utilizzate: Martin HEIDEGGER, Holzwege, Kosterman, Frankfurt a.M, 1950; Martin HEIDEGGER, Sentieri erranti nella selva, trad. it di Vincenzo Cicero, Bompiani, Milano 2002. I LEZIONE: INTRODUZIONE AL TESTO E PROBLEMI METODOLOGICI – Heidegger inizia la sua analisi della locuzione di Anassimandro… (altro…)

Contestualizzare un testo per comprenderlo meglio: le radici nascoste dell’ interpretazione.

ANALISI PROPEDEUTICA DEI TESTI E DEI CONTESTI DA CUI TRARRE LE CONSIDERAZIONI DI WOLFRAM HOGREBE SULL’ “UOMO IMPLICITO”.     Dimostrazione che le osservazioni di Hogrebe sull’ “uomo implicito” si riconnettono alla dottrina delle idee e alla protologia platoniche, alla teoria delle monadi di Leibniz, ed alla loro comune concezione della conoscenza scientifica. Mentre leggevo “Der implizite Mensch” di Wolfram… (altro…)

Wolfram Hogrebe – Der implizite Mensch – una recensione

Ecco la recensione di un testo edito da pochi mesi in Germania, di Wolfram Hogrebe, un filosofo attualissimo che osserva l’uomo e la sua interiorità tentando di dissotterrarla dalle costruzioni sociali, politiche, economiche e culturali in cui essa si nasconde…. La recensione è comparsa sulla rivista di filosofia Aisthesis on line, curata da Fabrizio Desideri, sul fascicolo di maggio 2013.… (altro…)

Il dono della sintesi: alcuni spunti di riflessione sul pensiero di Martin Heiddeger

Martin Heidegger e la ricerca dell’origine perduta.

Problemi metontologici custoditi nel “non detto” del saggio “L’origine dell’opera d’arte” di Martin Heidegger. (Die meta-ontologische Frage über was, das “ungesagtes bleibt” im Martin Heideggers Vortrag Der Ursprung des Kunstwerkes).   Per una disamina di “L’origine dell’opera d’arte” alla luce di “La dottrina platonica della verità” (Um den Vortrag “ Der Ursprung des Kunstwerkes”  zu vertiefen, aus der Lesung der… (altro…)