Archivi per tag: Filosofia tedesca

SEMINARIO PERMANENTE: MARTIN HEIDEGGER E IL PENSIERO DELL’ORIGINE

  Analisi del testo – “Der Spruch des Anaximander /La locuzione di Anassimandro” di Martin Heidegger, contenuto in “Holzwege/Sentieri Interrotti”. Versioni utilizzate: Martin HEIDEGGER, Holzwege, Kosterman, Frankfurt a.M, 1950; Martin HEIDEGGER, Sentieri erranti nella selva, trad. it di Vincenzo Cicero, Bompiani, Milano 2002. I LEZIONE: INTRODUZIONE AL TESTO E PROBLEMI METODOLOGICI – Heidegger inizia la sua analisi della locuzione di Anassimandro… (altro…)

Wolfram Hogrebe – Der implizite Mensch – una recensione

Ecco la recensione di un testo edito da pochi mesi in Germania, di Wolfram Hogrebe, un filosofo attualissimo che osserva l’uomo e la sua interiorità tentando di dissotterrarla dalle costruzioni sociali, politiche, economiche e culturali in cui essa si nasconde…. La recensione è comparsa sulla rivista di filosofia Aisthesis on line, curata da Fabrizio Desideri, sul fascicolo di maggio 2013.… (altro…)

Libri che parlano di … me!

Potrebbe “l’uomo della campagna” di Franz Kafka indossare le “scarpe della contadina” di Martin Heidegger? Le mie tesi di laurea messe a confronto, per scoprire quanto in fondo parlino anche un pò di me! Testi analizzati e citati: 1) Franz Kafka – Il Processo (Davanti alla legge) 2) Martin Heidegger – Sentieri interrotti (L’origine dell’opera d’arte)

Martin Heidegger e la ricerca dell’origine perduta.

Problemi metontologici custoditi nel “non detto” del saggio “L’origine dell’opera d’arte” di Martin Heidegger. (Die meta-ontologische Frage über was, das “ungesagtes bleibt” im Martin Heideggers Vortrag Der Ursprung des Kunstwerkes).   Per una disamina di “L’origine dell’opera d’arte” alla luce di “La dottrina platonica della verità” (Um den Vortrag “ Der Ursprung des Kunstwerkes”  zu vertiefen, aus der Lesung der… (altro…)